martedì 6 aprile 2010

Un anno dopo..


è già passato un anno da quella tragica notte in cui il sisma ha spezzato le ali de L'Aquila. nel mio piccolo vorrei fare omaggio alla memoria delle centinaia di vittime e, al tempo stesso, al coraggio di tutti coloro che si stanno risollevando.E vorrei farlo con una piccola foto: una parete coperta dei disegni che i bambini aquilani hanno fatto insieme a quelli dei bambini della mia città.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...